Il nostro zafferano

Ogni Fiore che la terra ci regala viene colto alle prime luce dell'alba, quando i petali sono ancora chiusi e la spezia incontaminata. Nelle ore seguenti procediamo alla mondatura dei pistilli e alla loro essiccazione, a basse temperature e con essiccatori professionali.

Questo processo, interamente svolto a mano, è fondamentale per mantenere tutte le proprietà organolettiche della spezia.

Se stai cercando un prodotto di estrema purezza e vuoi contribuire alla crescita delle piccole aziende agricole... Questo è lo zafferano che fa per te!

  • Dove siamo

    Nel cuore dei monti Lepini, ad Artena, nasce l'azienda agricola L'Oro del Brigante grazie all'amore di Damiano Latini per la sua terra dove è nato e cresciuto.

    La passione e l'impegno hanno dato vita ad un meraviglioso fiore che ci ha regalato una spezie preziosa e delicata.

  • Il nostro metodo

    Per la mia coltivazione ho deciso di adottare il metodo BSC, Bio-Sinergico-Consapevole, Bio perché è fondamentale conoscere la biologia del terreno e dello zafferano. Sinergico perché l'uomo e la natura collaborano per migliorare l'ambiente ed il prodotto. Consapevole perché l'uomo deve agire consapevolmente per il benessere dell'intero ecosistema e dell'uomo.

    Si differenzia dai metodi tradizionali poiché non richiede l'utilizzo di alcun concime nè chimico nè organico e predilige l'uso di tecniche innovative. Per questi motivi il suo obiettivo è il miglioramento del terreno:

    Un ottimo terreno genera un prodotto di qualità eccellente.

  • Benefici

    Fin dai tempi antichi lo zafferano era utilizzato sia a scopo gastronomico che terapeutico in particolare in caso di mal di testa, malattie intestinali e respiratorie. Ai tempi dell’impero Romano era una spezia così raffinata che per la cerimonia di incoronazione dell’imperatore la via Sacra era ricoperta di zafferano. Oggi è una spezia pregiata e preziosa. Infatti il Ministero della Salute ha riconosciuto i seguenti benefici: favorisce la digestione, agisce sui disturbi del ciclo mestruale, è un anti-depressivo e un anti-ossidante. Di recente, alcuni studi hanno evidenziato che lo zafferano è composto da diverse molecole tra cui la crocina e il safranale che agiscono sul sistema nervoso centrale riducendo gli attacchi di fame, e dalle vitamine B (B1, B2 e B6) e C che rafforzano le difese immunitarie. È un anti-infiammatorio: si usa per curare tosse e raffreddore. Mantenendo bassi i livelli di colesterolo e trigliceridi, aiuta nella prevenzione dei problemi circolatori poiché riduce la pressione arteriosa. È composto, inoltre, dalla crocetina che inibisce la crescita delle cellule cancerogene